martedì 28 febbraio 2017

Hernán Valdovinos

Hernán Valdovinos è nato a Santiago del Cile nel 1948 . In giovane età, ha studiato arte con la madre, Maruja Prats, anche lei un artista. Quando la sua famiglia  si è trasferita a New York, Valdovinos è entrato in contatto con le avanguardie nel periodo di studi presso l' Art Students League. Tornato in Cile, gli è stata conferita la laurea Belle Arti dall'Istituto di Belle Arti dell'Università del Cile. All'età di 23, Valdovinos  si è recato in Spagna dove ha esposto il suo lavoro a Madrid.Nei suoi dipinti egli cerca di  stabilire una connessione tra immaginazione mitologica e creativa attraverso la rappresentazione di esseri archetipici e personaggi fantastici come dèi, angeli, unicorni, fate, elfi. Il suo lavoro, che comporta grande perfezione tecnica e puro disegno, è incentrato sulla tecnica chiamata 'oleo a la velatura', un metodo utilizzato da grandi maestri del Rinascimento, che Valdovinos scoperto a Firenze.



















































































































lunedì 27 febbraio 2017

Michael Bergt

Michael Bergt,  nato nel 1956  nel Nebraska, fin dall' età di cinque anni aveva deciso che voleva essere un artista. All'età di  otto anni si trasferì  con la sua famiglia a Denver. A diciannove anni diventò amico di un gruppo di artisti  Beat, poeti e bevitori di caffè . Dividendo il suo tempo fra il college, lavoretti e la pittura, i suoi colleghi artisti lo ha incoraggiato a dedicarsi soltanto alla pittura.  Nel 1978  Michael ha trascorso un pò di tempo a San Francisco, dove  ha incontrato il gallerista John Pence che gli ha dato modo di tenere  la sua prima mostra personale importante nel 1980. Nel 1985 ha incontrato la sua futura moglie, Tamara, anche lei artista e hanno deciso di passare a nord della Spagna. Per tre anni hanno vissuto in una vecchia tenuta nel paese in cui sono stati in grado di perseguire uno studio auto-diretto in alcuni dei musei e centri culturali in tutta Europa, il disegno e la pittura costantemente.  Nel 2005, Michael è stato eletto come membro scultore della Società Nazionale di Scultura .













































































































 www.mbergt.com





domenica 26 febbraio 2017

Susan Herbert

Susan Herbert è considerata una delle più importanti “pittrice di gatti” . Nata nel 1945 e formatasi a Oxford, alla Ruskin School Of Drawing & Fine Art, agli inizi della carriera ha lavorato come bozzettista presso la English National Opera, una delle principali compagnie operistiche di Londra. Tuttavia il suo primo lavoro non ritrae i gatti ma i loro antagonisti, vivaci topolini spesso illustrati su storyboard raffiguranti scene dei drammi shakespearini e successivamente vedono la luce gli Opera Cats, gli Shakespeare Cats, e i gatti immortalati nel Teatro e nel Balletto. Negli anni ’90, dopo quindici anni di duro lavoro e scarso successo, Thames and Hudson dà alle stampe The Cats Gallery of Arts che diventa immediatamente un fenomeno editoriale.