venerdì 29 novembre 2013

Le "lovelies" di David Wright




David Wright (1912 - 1967) - David Wright ha iniziato la sua carriera artistica come illustratore di moda in settimanali femminili prima di ottenere  una commissione con la rivista Sketch nel 1941 per produrre una serie di pin-up conosciuta come "Lovelies ". 

















Ha prodotto più di 160 illustrazioni per la rivista raffiguranti sottili, eleganti, donne affascinanti in vari stati di nudità, molti dei quali erano basati sulla moglie, Esme.Le lovelies rappresentavano l'ideale di bellezza femminile durante la seconda guerra mondiale.



















Le "Lovelies" riscossero un enorme successo durante la guerra e presto ornarono le mense di ogni ufficiale, bunker e dormitori in tutto il paese, per cui Wright ricevette innumerevoli lettere di apprezzamento  di soldati . 



















La sua carriera come istruttore di guida per l'esercito in Galles durante questo periodo gli ha permesso di continuare a dipingere e produrre le famose "Lovelies". Quando il suo contratto Sketch fu concluso continuò a dipingere pin-up per artisti del calibro di "Solo uomini", "Playboy" e "Esquire" e una collaborazione con Kenneth B sul "Carol Day" fumetto  caratteristico popolare del Daily Mail nel corso del 1950 e '60.


































giovedì 28 novembre 2013

I dipinti sognanti di Elena Shlegel



Elena Shlegel

La pittrice   Elena Shlegel  è nato a Minsk, Bielorussia.
Nel 1984  si è aureata al  Minsk Art College; 1991 - Diplomato presso l'Accademia bielorusso (Monumental Dipartimento artistico). Ne 1988  ha cominciato a partecipare alle mostre e progetti repubblicani e internazionali. Nel 1996 diventa  un membro del bielorusso Artists dell'Unione.
Nel 1998 ha ricevuto  un premio ne ella Mostra  "Persona, Spazio, Tempo".
1998  si è iscritta al "International Artists Guild" Associazione;
2004 - Iscritto il "Artel" Associazione; 2005 - diventa un borsista del Ministero della Cultura della Bielorussia.

















































Il realismo di Iman Maleki

Iman Maleki , pittore iraniano realista  , è nato il 1976 a Teheran . E 'stato affascinato dalla pittura fin da quando era un bambino. All'età di 15 anni, ha iniziato a imparare la pittura sotto la maestria del suo primo e unico maestro - Morteza Katouzian - che è il più grande pittore realista dell'Iran. Nel frattempo , ha iniziato a dipingere professionalmente . Nel 1999 si è laureato in Graphic Design presso l'Università d'Arte di Teheran . Dal 1998 , ha partecipato a diverse mostre . Nel 2001 fonda ARA Painting Studio e inizia ad insegnare pittura , considerando i valori classici e tradizionali .
Le mostre più importanti a cui ha partecipato sono : la mostra dei pittori realisti dell'Iran a Teheran Contemporary Museum of Art 1999 e la mostra collettiva di KARA Studio Pittori a SABZ Galleria 1998 e al Sa'ad ABAD Palace 2003 . Nel 2005 , Iman ha ricevuto il premio William Bouguereau e scelta premio del Presidente del secondo concorso internazionale del salone ARC .









Iman Maleki

























Iman Maleki painting





Iman Maleki painting










Iman Maleki painting










Iman Maleki painting





Iman Maleki



























imanmaleki . com