martedì 29 ottobre 2013

Jose Royo

Nato nel 1941 a Valencia, in Spagna, Royo ha  mostrato precocemente il suo talento artistico . Quando Royo  ha compiuto 14 anni entra alla Reale Accademia di Belle Arti San Carlos di Valencia. Al compimento dei 18 anni   prosegue i suoi studi artistici privatamente con Adolfo Ferrer Amblat, presidente di studi d'arte presso l'Accademia di San Carlos. Durante la metà degli anni '60-'70 Royo si dedica alla creazione di scenografie teatrali , di illustrazione grafica e lavori di restauro. All'età di 25 anni Royo  ha cominciato a provare  un crescente desiderio di dipingere la sua terra natale, per trasmettere  la luce , il colore e l'intensità di Valencia e del Mediterraneo.  Nel 1980 perfeziona il suo stile di pittura  del Mediterraneo ed espone all'estero, in particolare a Londra, Bruxelles, Copenhagen e Parigi. continuando fino a oggi. Nelle  opere di questo  periodo si vede  la forte  influenza di  Renoir.  Parallelismi impressivi  possono anche essere fatti  tra  il lavorodi Royo  e quello del maestro spagnolo, Joaquin Sorolla. Entrambi sono nati a  Valencia, entrambi  hanno ricevuto una  formazione classica, ed entrambi hanno maturato lo stile di catturare la drammatica essenza visiva della loro patria, Valencia e il Mar Mediterraneo. Sono entrambi stati descritti come "pittori della luce", ha detto qualcuno, "la Luce del Sud", che   la costa   meridionale della Spagna.  











































                                                                   www.royoart.com









2 commenti:

  1. Wonderfull colours and control thats life of painting it has no price he will be in galery of Bigs touchs heaven...

    RispondiElimina